La cultura della sostenibilità

A guidarci nelle azioni quotidiane è la consapevolezza che lo sviluppo sostenibile può soddisfare i bisogni del presente guardando al futuro delle nuove generazioni. Nella volontà di esprimere concretamente il proprio impegno, TIMAC AGRO Italia ha integrato la sostenibilità nel suo modello organizzativo, come parte indivisibile della sua strategia aziendale.

Siamo, infatti, convinti che l’Etica – quella autentica – possa e debba indirizzare tutte le scelte. 

È per questo motivo che ci impegniamo a: 

  • Creare contemporaneamente e in modo interconnesso più ricchezza;
  • Promuovere l’equilibrio economico, sociale e ambientale nelle nostre scelte strategiche e nelle nostre attività; 
  • Condividere questi impegni e iniziative con diversi attori a tutti i livelli (locale, regionale, nazionale, globale). 

LE NOSTRE INIZIATIVE

 

OFFICIAL PARTNER OF THE SUSTAINABLE FOOD SYSTEMS PROGRAMME

Alla base del nostro modello di business c’è l’educazione al rispetto della vita, in tutte le sue forme e le sue sfaccettature.

Ciò è possibile solo implementando un modello di sviluppo sostenibile, orientato all’innovazione e alla collaborazione e incentrato sulla valorizzazione e la condivisione dei benefici derivanti dalle nostre iniziative.

 

AGENDA 2030 PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE. COS’È? 

È un programma di azione per le persone, il pianeta e la prosperità economica sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.  

Un piano che prevede 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (OSS) – Sustainable Development Goals (SDGs) – sulla base dei quali le moderne organizzazioni dovrebbero costruire la propria strategia di sostenibilità. È proprio sul raggiungimento di questi obiettivi che i Paesi membri si impegneranno a lavorare entro il 2030. 

L’impegno di TIMAC AGRO Italia

OBIETTIVO 2

Porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile.

OBIETTIVO 8

Incentivare una crescita economica, duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

OBIETTIVO 9

Costruire una infrastruttura resiliente e promuovere l’innovazione e una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile.

OBIETTIVO 12

Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4